Igiene dentale: addio tartaro e alitosi

La pulizia o igiene dentale professionale – o detartrasi o ablazione del tartaro –  è il trattamento che rimuove i residui di placca e tartaro dalle arcate dentali e dai tessuti annessi. Eseguita con strumenti sterili da operatori specializzati, è una procedura periodica fondamentale per preservare la salute dei denti e delle gengive, prevenendo carie e infiammazioni. 

Con appositi strumenti viene eseguita una pulizia accurata sotto la gengiva e negli spazi non raggiungibili con lo spazzolino, frantumando i depositi di tartaro e rimuovendo i batteri che generano placca e alitosi. Dopo aver perfezionato la pulizia mediante strumenti detti curette si rimuove la pigmentazione superficiale con un’apposita pasta abrasiva, si effettua la lucidatura e, se necessario,  si applicano mascherine con fluoro per rimineralizzare lo smalto e renderlo più resistente all’attacco dei batteri. 

L’igiene dentale è un trattamento indolore ma in casi di particolare sensibilità viene applicata una pasta protettiva.

I benefici dell’igiene professionale in sintesi:

  • rimuove placca e tartaro, raggiungendo gli spazi interdentali e sottogengivali
  • previene la formazione di gengiviti, carie, parodontiti, pulpiti
  • lucida i denti
  • elimina ingiallimento e macchie superficiali
  • riduce l’ipersensibilità
  • previene la retrazione gengivale
  • preserva i denti, la loro salute e longevità
  • previene ed evita l’alitosi